p.a. croce verde finalborgo

al vostro servizio dal 1922

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Domenica 16 dicembre la P.A.Croce Verde ha collaborato con il CIF di Finale Ligure nell'organizzare il concerto di beneficienza del Gruppo I chicchi di riso a favore della scuola di Beirut delle Suore Carmelitane Scalze .Il ricavato un migliaio di euro verrà utilizzato per i bimbi che frequentano la scuola

Testimonianza di sr. Maria e sorelle carmelitane di Fanar - Libano

E’ mio grande piacere potere comunicare qualche cosa di concreto riguardo il nostro lavoro apostolico e sociale.

La nostra scuola si situa alla periferia di Beyrouth, E’ iniziata ormai nel lontano 1963 e quest’anno  ne celebriamo il suo giubileo d’oro. Cammino lungo faticoso disseminato di tante difficoltà, specialmente durante il periodo bellico in cui anche il nostro plesso scolastico non  é stato risparmiato . La Provvidenza non ci ha  abbandonato, fiduciose in essa abbiamo potuto rialzarci e continuare la nostra difficile missione, forse all’estero non capita come tale o addirittura superata da problemi più forti .

I nostri Allievi entrano la scuola a 3 anni e ne escono a 18 per entrare all’università. Il livello sociale delle famiglie che ci frequentano é medio o meno, perciò la nostra retta scolastica, per chi paga, è minima di fronte alle altre istituzioni  che ci circondano.  Nonostante ciô nessun bambino viene rifiutato dalla scuola per il denaro.  Diversi sono completamente gratuity. Non facciamo nessuna differenza di “Credo” religioso ma cerchiamo di trasmettere i valori morali, religiosi e di rispetto reciproco  insostituibili nella convivenza di  religioni  differenti , particolarità propria del Libano.

 Ci troviamo attualmente a vivere se non una Guerra di missili, quella economica, che per molte famiglie é povertà. Quando  bambini alla mattina vengono a scuola e per merendina hanno un panino vuoto, come si puô rimanere insensibili? Abbiamo  due bambine sulla sedia a rotelle (una 13 anni e l’altra 9, quest’ultima   abbandonata dai genitori).

Parecchi dei nostri bambini soffrono traumi affettivi e relazionali dovuti a problemi familiari:  povertà, orfani , figli di genitori separati ….per cui necessitano di accompagnamento psicologico.

Altri con problemi di ritardo mentale, motorio,  per questi è indispensabile il ricorso alla psicomotricità e all’ortofonia fin dalla scuola materna per poterli ricuperare, ma non sempre è possibile. Questo per quanto riguarda l’apostolato nella scuola.

Nel campo sociale aiutiamo famiglie, anziani che non percepiscono nessuna assicurazione statale sia per medicine che per ospitalizzazione, alcuni abbandonati dai familiari.

Ospitiamo alcune giovani universitarie, provenienti dai villaggi, di cui i genitori, per le loro figlie , hanno fiducia dell’educazione e sicurezza delle  religiose .

 Abbiamo la responsabilità della pastorale universitaria (Università accanto a noi) per l’accompagnamento dei giovani  nelle scelte difficili oggi, in cui i valori morali e spirituali sembrano non avere più senso.

La nostra missione di testimoni dell’amore del Signore non è facile  date le difficoltà sempre più pesanti e superiori alle nostre possibilità.

Secondo il testamento della nostra Beata Fondatrice cerchiamo di essere madri, sorelle nella comprensione  ed aiuto fraterno a chiunque bussa alla nostra porta, sempre aperta, ad ogni  richiesta di dono.

In anticipo  ringrazio per ciò che potrete fare per noi , assicurando il nostro ricordo nella preghiera .

 Lettera di ringraziamento 

 Molto Rev.do Mons.   Giulio Grosso

  "            "         "        Silvio del Buono
 
                        Rispettabili Movimenti Cattolici:  C.I.F.  di Finale Ligure
                                                                          Croce Verde  di  Finolborgo
                                                                          Azione Cattolica Diocesana
                                                                          Coro " Chicchi di riso" di Varazze.
 GRAZIE!,
si, è un semplice  gesto di riconoscenza che a nome dei beneficati e mio personale , mi faccio voce per il fraterno dono offerto a quanti non possono ringraziare personalmente.
Sono gesti di gratuità che né piccoli,né grandi possono dimenticare soprattutto quando provengono da persone sconosciute, e che forse, non incontreranno mai su questa terra. 
Il nostro ringraziamento scaturisce,veramente, da cuori  pieni di riconoscenza,che sinceramente implorano su tutti e ciascuno di loro le grazie più elette da Colui,che solo,  puô concedere la vera ricompensa.
Personalmente ringrazio , di nuovo,  assicurando loro la mia costante preghiera,unita a quella delle mie sorelle.
In unione di preghiera e di offerta .
                                                                             Sr. Maria e sorelle carmelitane in Libano
 

 

 

 

concerto chicchi 16 dicembre 2012 010.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 018.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 019.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 025.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 029.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 032.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 044.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 064.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 068.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 071.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 076.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 081.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 088.jpgconcerto chicchi 16 dicembre 2012 107.jpg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Se hai bisogno di un'ambulanza urgente

CHIAMA IL  112

NUMERO UNICO DELL'EMERGENZA

IL SERVIZIO E' GRATUITO

Leggi tutto

Calendario Eventi

Nessuna evento nel calendario
Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Sostienici

cerca nel sito